E' nato il Centro di Promozione della Legalità

 

è nato

 

Gazzetta di Mantova, 10 GIUGNO 2015
SUZZARA È nato il Centro di promozione della legalità

È stato presentato all'Istituto Manzoni di Suzzara, il Centro territoriale per la Promozione della Legalità. Il Centro, attivo da febbraio, coinvolge 17 istituti comprensivi e 3 scuole superiori: infatti, oltre al Manzoni, che è l'istituto capofila, fanno parte del Centro anche il "Galilei" di Ostiglia e lo "Strozzi" di Palidano. Questi istituti sono riusciti a creare una rete sul territorio regionale per promuovere i concetti di legalità e salute partecipando ad un bando emanato o scorso gennaio dall'Ufficio Scolastico Regionale. ll progetto col tempo si è poi allargato, coinvolgendo anche l'Agenzia "Fomia" di Castiglione delle Stiviere, l'associazione culturale di Suzzara "I Contagiosi", che ha curato molte manifestazioni sulla legalità che si sono svolte durante quest'anno scolastico e l'assessorato al Welfare del Comune di Suzzara.

A tirare le somme di questo cammino che proseguirà sicuramente anche in futuro, erano presenti ieri i dirigenti scolastici ovvero Paola Bruschi per il Manzoni, Massimo Pantiglioni per lo Strozzi e Patrizia Mantovani per l'IC Margherita Hack e l'assessore al Welfare Alessandro Guastalli.

Le scuole coinvolte nel progetto hanno portato avanti alcune azioni quali: la costruzione di una "memoria storica", con la costruzione all'Istituto Manzoni di un Centro di Documentazione che raccolga, cataloghi e aggiorni continuamente le esperienze in tema di legalità., l'attenzione al bullismo e in particolare al "cyber bullismo" attraverso un questionario a circa 2000 allievi; la costituzione di un "Tavolo Interistituzionale Minori", attivo su tutto il Piano di Zona. (d. t.)

 

 

Scuola: