Gazzetta di Mantova

Stalker a processo, ma è tutto finto

 

A Mantova udienza simulata per gli studenti della classe V SB del liceo delle scienze umane Manzoni di Suzzara. Veri giudici, magistrati e avvocati.

stalkerMANTOVA. Promuovere la cultura della legalità e far conoscere ai ragazzi il sistema di funzionamento della giustizia, coinvolgendoli in prima persona nella simulazione di un processo penale.

È questo l’obiettivo del progetto “Gps Mantova: un navigatore per un viaggio nella giustizia”, promosso dalla rete territoriale del "Laboratorio Nexus" e realizzato grazie alla collaborazione della Camera Penale e dell’Ufficio esecuzione penale esterna di Mantova, che ha coinvolto la classe V SB del liceo delle scienze umane Manzoni di Suzzara.

Pagine